Italian English

LISA SANDONNINI ARGENTO AI CAMPIONATI ITALIANI

Risultato pregevole per il Budokan Karate Campobasso ai Campionati Italiani Juniores

Una medaglia d'argento che ha il dolce sapore del'impresa. ad Ostia, in una calda giornata di metà ottobre, sale in alto il nome del molise e di Lisa Sandonnini. La karateka campobassana, infatti, conquista una splendida medaglia d'argento nei Campionati Italiani juniores di kumitè. La forte atleta di casa nostra sale nuovamente sul podio dopo l'impresa compiuta a Catania (oro nella rasegna Universitaria con i colori del CUS Molise) la scorsa estate. Ed è un risultato straordinario per la portacolori del Budokan Karate Campobaso, capace di lottare ad armi pari con le migliori della categoria della penisola. in una kermess dall'altissimo livello tecnico, la Sandonnini ha fatto ricorso alla sua grande esperienza (nonostante debba compiere ancora 20 anni) e alla qualità dei suoi colpi che le hanno regalato un traguardo strepitoso. Dopo aver fatto cose eccellenti negli ottavi, nei quarti e nella semifinale, ha dato fondo a tutte le energie anche nella finalissima persa poi alla bergamasca Anna Salvetti dopo un combattimento affrontato a testa alta con la grinta ed il cuore che semre l'hanno contraddistinta. Arrivare ad un passo dall'oro vuol dire tanto sopratutto in considerazione delle avversarie presenti al via, ed è per questo che Lisa Sandonnini torna da Ostia con il sorriso e con la consapevolezza di aver dato tutto il possibile della kermess tricolore. "quando gareggio punto sempre al massimo risultatocom'è giusto che sia ma il risultato raggiunto ad Oatia mi lascia soddisfatta. E' stata una gara di altissimo livello con avversarie molto forti e per questo il traguardo raggiunto mi rende felice. Sono arrivata in finale e ho cercato di lottare fino all'ultimo per portare a casa la medaglia d'oro. Continuerò ad allenarmi e a lavorare come ho fatto fino ad ora e cercherò di fare sempre il ,masimo nelle gare che andrò a disputare in futuro". La formazione Campobassana, peraltro, presentava al via anche altre 2 atlete, Laura e Sofia Marinelli  rispettivamente nelle categorie 55 e 61 kg. Per entrambi solo un 11° posto

Torna su..

 

Progetto web di Digital Innovation